Parco delle Cascine

 
cascineIl Parco delle Cascine è l'area verde più vasta di Firenze. Si estende dalla riva orientale dell'Arno fino a Piazza Vittorio Veneto e il Ponte all'indiano.

Nasce come tenuta di caccia e zona di allevamento bovino della famiglia de' Medici nel 1500. Nei secoli si arricchisce di alcune costruzioni e statue, come la piramide e il monumento all'Indiano.

Dal 1800 è parco pubblico cittadino e attualmente ospita la facoltà di Agraria, all'interno della Palazzina Reale.

Al suo interno è possibile distinguere diverse aree, a seconda della vegetazione, come il prato della Tinaia, il prato del Quercione, il prato delle cornacchie, l'argine del fiume.

E' inoltre dotato di numerose aree sportive attrezzate, come campo da calcio, tennis, velodromo, tiro a segno, tiro con l'arco, due ippodromi, una piscina.
Non mancano le strutture ricreative come discoteche e un anfiteatro.

Il parco è collegato alla Stazione di S.Maria Novella con la tramvia ed è raggiungibile in pochi minuti.

Ogni Martedì mattina il parco ospita il noto mercatino delle Cascine, con bancarelle che vanno dai generi alimentari agli elettrodomestici.

 foto